Kanye West rinuncia alla candidatura a presidente degli U.S.A.


A pochi giorni dall'ingaggio di un esperto di campagne elettorali, Steve Kramer, e del suo staff, arriva l'annuncio del ritiro della candidatura del rapper dalle liste alla Presidenza statunitense.

Kramer ha dichiarato che il suo staff ha lavorato per formalizzare la candidatura e che aspettava ancora i dettagli precisi del ritiro di West, perché nel frattempo aveva messo al lavoro 180 persone tra staff e volontari.

0 visualizzazioni