Dopo 28 anni si sciolgono I Daft Punk

I Daft Punk si dividono. L’annuncio è stato dato questa mattina con un video di 8 minuti intitolato Epilogue postato su Youtube. Per trent’anni il duo francese è stato uno dei nomi più importanti del french touch, la declinazione francese del pop elettronico, raggiungendo la vetta della classifica anche negli ultimi anni grazie alle collaborazioni con Pharrell Williams e Nile Rodgers degli Chic per Get Lucky e con Giorgio Moroder per Giorgio by Moroder. Al momento non sono ancora noti i motivi dello stop alla loro attività musicale come duo.

Dalla house music negli anni Novanta i Daft Punk si sono evoluti in una delle band di maggior successo nella dance degli anni Duemila per diventare dei campioni dell’electro pop negli anni Dieci.

Il primo album arrivò nel 1997 con Homework, che conteneva due brani diventati con il tempo dei classici, Around the world e Da Funk. Per Discovery, pubblicato nel 2001 a quattro anni dal debutto, cominciarono a mostrarsi sul palco con il costume da robot che è poi diventato il loro marchio di fabbrica. Alla fine di quello stesso anno grazie alla loro massiccia attività dal vivo, publicarono il loro primo album live intitolato proprio Alive 1997. Seguirono Human After All nel 2005, la compilation Musique, Vol. 1: 1993-2005 e nel 2007 il loro secondo album live, Alive 2007 che grazie al singolo Harder, Better, Faster, Stronger vines un Grammy Awards all’inizio del 2009. Una grande esposizione che li porto alla prima collaborazione con Hollywood per la loro prima colonna Sonora per il film Tron: Legacy, il sequel del film di fantascienza del 1982, che incisero alla fine del 2010. In Tron: Legacy c’è anche un loro cameo.

La notizia ha scosso il mondo della musica elettronica e gettato nello sconforto i fan più sfegatati del duo.



49 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
Advertising
Advertising